RINNOVO CCNL VIGILANZA PRIVATA e PORTIERATO

Come ormai tutti sapete, ieri sera è stato rinnovato il CCNL VIGILANZA PRIVATA e PORTIERATO

Purtroppo come immaginavamo il rinnovo è da fame !!!

Dopo oltre quattro anni di tira e molla, si poteva fare certamente di più e non lo diciamo per mera critica, ma per reale convinzione, in quanto in 4 anni non c’è mai stata una vera lotta sindacale per rinnovare un importantissimo CCNL, che da lavoro a oltre 40’000 lavoratori incaricati di pubblico servizio, ossia le guardie giurate !

Ieri sera  è stata firmata l’ipotesi d’accordo per il rinnovo del CCNL di categoria tra ASSIV, AGCI,  Confcooperative, Legacoop e Federlavoro da un lato e Cisl e CGIL.

Mancava la   Uil che ha firmato pochi giorni fa con la Federsicurezza  il CCNL per servizi ausiliari fiduciari e integrati.

Il rinnovato  CCNL per dipendenti da istituti e Imprese di Vigilanza privata e servizi fiduciari  regolerà i rapporti di lavoro tra i dipendenti di istituti di Vigilanza Privata, ma anche le figure disarmate e fiduciarie (il cosiddetto “PORTIERATO”).

Da prime indiscrezioni l’aumento per la vigilanza privata sarebbe di 60 euro spalmati su tre anni e allo scadere del contratto toccherebbero ulteriori 20 euro come anticipo sul prossimo  rinnovo.

L’indennità di vacanza contrattuale consisterebbe in 450 euro una tantum da spalmarsi in tre anni, invece degli oltre 655€ già calcolati nella famosa sentenza di Torino.

Per maggiore chiarezza vi alleghiamo l’accordo che si può scaricare dal sito dell’associazione datoriale.

Fraterni saluti

ACCORDO DI RINNOVO CCNL VIGILANZA 22-1-2013 (3746)

 

 

On gennaio 24th, 2013, posted in: NEWS by

Lascia un commento